Distruzione parte della scogliera “Grotticelle” (14.01.2015)

Il giorno 14 gennaio 2015 il territorio di Macari è stato ferito dall’intervento abusivo e distruttivo di ignoti, che con un mezzo meccanico cingolato di grandi dimensioni, come si evince dalle impronte sul terreno, ha causato la caduta delle rocce nel lato sud della caletta “Rutticeddi” (ossia “Grotticelle”).
L’Associazione Acquerùci che svolge attività finalizzate alla tutela, alla preservazione e alla valorizzazione del territorio e del paesaggio, condivide la rabbia e il dolore della comunità locale per l’atto vandalico al nostro territorio e alla nostra costa, la cui tutela costituisce la fonte primaria della nostra economia e la cui protezione è un dovere dell’intera Comunità.
La nostra Associazione comunica la disponibilità dei soci a collaborare con la popolazione locale e con le Istituzioni per il monitoraggio ed il controllo dello stato della costa e del mare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...